Territorio

Nel cuore della Toscana sorge Arezzo, posta alla confluenza delle quattro splendite vallate che fanno parte della propria provincia: il Valdarno con la sua varietà paesaggistica, la Val Tiberina terra di Piero della Francesca, la Valdichiana con i suoi antichi centri artistici ricchi di storia come Cortona, infine il Casentino, un luogo dove una natura ancora incontaminata avvolge monasteri e Castelli.

Le origini di Arezzo sono antichissime: si hanno testimonianze di insediamenti di popolazioni in epoca pre-etrusca.
Il simbolo della città di Arezzo è la Chimera, opera bronzea che fu realizzata nel periodo etrusco.

 

Il centro storico della città, patria di grandi artisti, si esprime con un insieme eterogeneo di stili: il Medioevale, il Rinascimentale ed il Gotico offrendo così ai visitatori un'emozione davvero unica.

Le sue fertili vallate fin dall'antichità hanno una grande vocazione vinicola che si tramanda da secoli, ed è proprio in Val di Chiana che ha sede Conte di Toscana, un'impresa che cerca di portare avanti con i suoi blend queste tradizioni, collaborando fortemente anche con le migliori aziende delle vicine colline senesi e del chianti, zone vinicole per eccellenza.